Quarto d'Altino

Percorso della pagina:

Luogo di origini di coloro che fondarono Venezia, fu uno dei centri principali preromani e poi romano del Triveneto, nodo di comunicazioni, luogo ricco di reperti (da santuari e necropoli). Oggi il museo e l'area archeologica sono visitabili per ammirare collezioni di vetri, busti, altari, tracce di mosaici, e una nuova sede si sta approntando in spettacolari casoni. Ma Altino si trova oggi in un'ampia zona verde, tipico paesaggio della bonifica, che si affaccia sulla laguna, con villaggi che furono di pescatori e contadini, come Trepalade e Portegrandi: la strada provinciale corre verso il Parco del Sile e costituisce parte di un itinerario naturalistico, con un centro didattico.

Presidente: Buso Giulia

Dove: Via Abate Tommaso 2

Telefono: 0422 823875

Mail: proloco.quartodaltino@virgilio.it