Fossò

Percorso della pagina:

Il comune di Fossò si stende in una fertilissima area pianeggiante, nella zona della “Riviera del Brenta” tra Padova e Venezia. Il toponimo può essere fatto derivare da “Fossadum”, rifertito ad un probabile ramo minore del Brenta. Dal secondo dopoguerra il comune di Fossò ha avuto un buon sviluppo economico, che ha favorito l’incremento della popolazione, tanto che nel 1957 si è resa necessaria la costruzione di una nuova chiesa parrocchiale dedicata a San Bartolomeo. Tale edificio sorge sullo stesso sito dell’antica chiesa del 1335, di cui è possibile ammirare i resti da poco restaurati. Al suo interno il soffitto è totalmente decorato, probabilmente dal veneziano Giambattista Canal. Da vedere è infine la chiesa della Beata Vergine del Rosario, ricca di affreschi raffiguranti ex voto.

Presidente: Franco Soazi

Dove: via Provinciale Sud 163

Telefono: 338 8293121

Mail: prolocofosso@gmail.com